Sign In
Skip Navigation LinksHome/English/Vendors and Suppliers/Purchasing Terms and Conditions

Purchasing Terms and Conditions

     

​​​ENGLISH​


CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

 

Le condizioni sottoindicate si intendono applicabili ad ogni ordinazione salvo che in essa sia fatta espressa deroga con le condizioni particolari del presente ordine.

 

1.       PREMESSA. Laccettazione dellordine implica laccettazione e losservanza di tutte le condizioni generali e particolari riportate nellordine stesso, oltre che lannullamento di tutte le condizioni di vendita del fornitore, che se anche riportate nella conferma dordine, si intenderanno come non apposte.

2.       TERMINI DI CONSEGNA. I termini convenuti per la consegna indicate sullordine sono essenziali e tassativi. Sono perciò da escludersi, oltre i ritardi, anche gli anticipi rispetto alle consegne oncordate.

3.        RITARDI DI CONSEGNA E PENALITÀ RELATIVE. Al manifestarsi di cause di possibile ritardo, il fornitore dovrà darne tempestiva notifica, segnalando per iscritto alla committente linsorgere ed il cessare delle stesse, motivandole in dettaglio. I ritardi nelle consegne, anche parziali, imputabili al fornitore danno titolo alla committente, a sua discrezione, salvo il diritto al risarcimento dei maggiori danni, di: a) insistere nelladempimento delle obbligazioni assunte dal fornitore; b) applicare le penali pattuite salvo documentabili cause di forza maggiore e secondo quanto previsto dalle vigenti disposizioni di Legge. c) ritenere risolto il contratto, rifiutando la fornitura, nel qual caso basterà che la committente ne dia notizia al fornitore, e ciò anche nel caso sub a), nelleventualità di persistente inadempimento da parte del fornitore; d) approvvigionare altrove ed in qualunque momento il materiale della fornitura (e ciò anche allinfuori dei casi previsti dallart. 1516 C.C.) in danno del fornitore. In tal caso la committente avrà il diritto alla differenza tra lammontare di tutte le spese ed oneri occorsi per lacquisto, nessuno escluso od eccettuato, ed il prezzo convenuto, oltre al risarcimento delleventuale maggior danno.

4.       TRASFERIMENTO DEL RISCHIO. I materiali si intendono sempre consegnati presso il magazzino della committente anche se le spese di trasporto sono a carico della committente stessa. Il trasferimento del rischio dal fornitore alla committente ha luogo unicamente allatto della consegna della merce nello stabilimento o nel luogo di consegna indicato dalla committente stessa. La committente potrà, a sua discrezione, esonerarsi dallonere di agire contro il vettore, anche se perdite o avarie fossero imputabili a questultimo, rimanendo in tal caso il fornitore cessionario dei diritti e delle azioni relative.

5.       MANCANZA DI CONFORMITÀ DELLA MERCE AL PATTUITO. In relazione a quanto previsto dallart. 1495 C.C., la denuncia per vizi o difetti potrà essere fatta in qualunque tempo posteriormente alla ricezione della merce, purché entro 12 mesi dalla data di consegna, anche se la medesima merce fosse già stata messa in lavorazione ed anche se le fatture relative alla merce fossero già state  pagate. I danni consequenziali diretti e/o provocati da vizi o difetti dei materiali forniti saranno addebitati al fornitore. I materiali non conformi allordine rimarranno a disposizione del fornitore, il quale dovrà provvedere a sue spese al loro ritiro entro un massimo di 30 giorni dalla richiesta scritta ella committente, in mancanza del quale potranno essere rivenduti al meglio o distrutti, a discrezione della committente.

6.       TOLLERANZE DI QUANTITÀ. La committente è tenuta ad accettare unicamente i quantitativi dei prodotti ordinati. Il ricevimento verrà riconosciuto dal personale della committente o da altre persone da questultima espressamente incaricate. Eventuali eccedenze o discordanze, se non espressamente pattuite verranno respinte in porto assegnato.

7.       IMBALLAGGIO. I mezzi di imballo verranno definiti a cura e responsabilità del fornitore in base alle esigenze dei mezzi di trasporto utilizzati ed alle necessità di movimentazione negli impianti della committente.

8.       BOLLE DI ACCOMPAGNAMENTO, FATTURE. I materiali dovranno essere sempre accompagnati da bolle di accompagnamento indicanti numero e data dellordine, quantità, pesi e descrizione del materiale consegnato, mezzo utilizzato per la spedizione. La firma di ricevuta apposta sulla bolla di accompagnamento da parte del personale della committente attesterà solamente lavvenuta ricezione del materiale, laccettazione del quale resterà subordinata ai successivi controlli quantitativi e qualitativi. Il fornitore assume lobbligo di emettere le fatture entro i termini e secondo le disposizioni previste dalla Legge. Sulle stesse dovrà essere riportato:

  •  il numero e la data dellordine;
  •  il numero e la data della bolla di accompagnamento;
  •  lelencazione dei materiali nella progressione delle bolle di
  • accompagnamento;
  •  la destinazione della merce;
  •  quantità e descrizione dei materiali o delle prestazioni;
  •  prezzo unitario e totale;
  •  se si tratta di fatturazione in conto o a saldo ordine.

9.       Condizioni di pagamento:  Sessanta (60) giorni netti, salvo se diversamente previsto dal presente  Ordine.  Le condizioni di pagamento e le condizioni di offerta degli sconti saranno calcolate a decorrere dalla data di ricezione della fattura corretta corredata di tutti i documenti giustificativi, alla Contabilità fornitori dell'Acquirente.  Con riferimento a quanto sopra, tale fattura corretta ed i relativi documenti giustificativi, non dovranno essere emessi all'Acquirente fino al trasferimento del titolo all'Acquirente e dovranno essere inviati per via elettronica all'indirizzo AccountsPayable.GOC@grace.com.  Ove richiesto dalla legge applicabile, il Venditore dovrà altresì inviare una copia cartacea della fattura all'indirizzo designato dall'Acquirente.  Tutte le fatture dovranno essere conformi alle istruzioni indicate nell'Ordine.

10.   INFORMATIVA PER FORNITORI E CLIENTI Grace Italy Srl utilizza Vostre informazioni al solo scopo digestire il rapport commerciale con la Vostra Società, secondo modalità necessarie a dette finalità. La presa visione di tali informazioni, seppur non obbligatoria, si rendenecessaria per la corretta gestione del rapporto commerciale che ci lega. Pertanto, i Vostri dati saranno trattati dagli operatori delle diverseFunzioni Aziendali coinvolte, designati quali Incaricati del Trattamento, e saranno eventualmente comunicati a soggetti terzi che - in qualità di Responsabili o autonomi Titolari del Trattamento - partecipano al processo aziendale unicamente per adempiere a specifici obblighi di legge o per fini contrattuali e contabili. In qualsiasi momento potrete rivolgerVi al Responsabile del Trattamento dell'Area di riferimento per l'esercizio dei diritti di accesso, rettifica, opposizione al trattamento riconosciuti dalla normativa sulla privacy.